Vi Aspettiamo al Pranzo di Chiusura
24 Nobembre 2019

 

 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Viaggiare in due

Last Update: 9/19/2019 12:43 PM
OFFLINE
Post: 118
Location: LATINA
Age: 67
Gender: Male
Socio Tesserato
#0274
8/8/2019 7:27 PM
 
Quote

Ultimamente sto viaggiando in due, purtroppo le sensazioni non sono tutte positive. Chiaramente andare con mia moglie è piacevole scoprendo insieme tanti posti nuovi e per il semplice andare in giro. Premessa vado in moto/scooter da tanti anni però mi considero un buon principiante, niente pedane che si consumano sull'asfalto per intenderci e andature da codice della strada.....quasi sempre!!! Però le reazioni dell'ADV, per quello che ci posso capire io. a volte mi lasciano perplesso. Ad andature medio basse se in fase di impostazione curva si effettuano leggere modifiche sembra che si sbilanci, sia in curva che in rettilineo la sento "leggera" sul posteriore infatti ho chiesto a mia moglie di avvicinarsi il più possibile, girare sui tornati stretti, stretti è stata un'impresa e mi sono dovuto anche fermare per non parlare, in ultimo, delle manovre da fermo, sembra di spostare un macigno.
Mi sono posto delle domande:
sarò troppo basso, sono 1,73
il peso totale in due è troppo alto, 90 kg io, 60 kg la zavorrina
oppure incombe la vecchiaia 😡😡😡

da solo le cose migliorano di molto

ps
se rispondete per favore non scrivete "vai da solo"
ONLINE
Post: 850
Location: PAVIA
Age: 49
Gender: Male
Moderatore
8/9/2019 8:01 AM
 
Quote

Il peso è ben al di sotto del massimale della moto.
Per le curve sembrerà strano, ma più vai piano e meno sono "facili" soprattutto con un mezzo come il nostro che richiede una guida dolce, accompagnata. I tornanti molto stretti purtroppo sono una rottura di palle per tanti, me compreso che guido moto da quando avevo 10 anni sfidando la gravità e le guardie comunali.



-----------------
dedaman #0119
[SM=g5501651] - Spirito Libero

Deda su [SM=g5501651] "la Mula"
... e per favore non dite che è uno scooter!
(mi si inacidisce il pH della pelle con gravi conseguenze psico-fisiche)

CARRIERA MOTOCICLISTICA:
1980-1987 Califfone 50 monomarcia; 1987-1990 Aprilia AF1 125 project 108; 1991-1994 Gilera RC 600 Rally ; 1994-1995 Kawasaki ZZR 250; 1995-1999 Kawasaki ZZR 600; 2000-2001 Piaggio Zip 125; 2001-2002 Aprilia Leonardo 250; 2003-2006 Piaggio Beverly 500; 2006-2011 Ducati GT 1000; 2011-2016 Ducati SC 1000 I.e.; 2016-2017 Yamaha T-Max 500; 2017-oggi Honda X-ADV 750.
Provate il più possibile: ho il vizietto di fare test… sono ossessivo compulsivo!!!
OFFLINE
Post: 118
Location: LATINA
Age: 67
Gender: Male
Socio Tesserato
#0274
8/9/2019 11:11 AM
 
Quote

A dir la verità erano tornanti molto accentuati su una stradina molto stretta che saliva tanto.
Per le curve proprio ieri ho trovato in edicola una rivista con il seguente titolo:
Moto: migliora La Tua Guida...........leggere e applicare..... restano ancora 19 gg per provare e divertirsi 👍👍👍
Grazie dedaman
OFFLINE
Post: 67
Location: ROMA
Age: 62
Gender: Male
Socio Tesserato
#0397
8/9/2019 3:05 PM
 
Quote

Sono appena rientrato da una gita fatta in due per la prima volta con il mio XADV, dopo 4500 km in solitaria, assettato come uscito dalla Honda, ammortizzatori "medi" e gomme di serie, peso complessivo circa 140 tra pilota e zavorrina.
Ho percorso sia statale con curve filanti e qualche tornante e tratti autostradali dove ho tirato un pò "a tavoletta".
In autostrada ho sentito il mezzo ben piantato a terra, e nelle curve nessun problema particolare tenendo un pò su di giri il motore.
Da fermo il mezzo pesa è vero, prima di fare manovre faccio sempre scendere il passeggero.

---------------------------------------------------
SilverFox.57 #0397
[SM=g5501651] - Spirito Libero
OFFLINE
Post: 433
Location: GENOVA
Age: 48
Gender: Male
#0072
8/10/2019 12:44 AM
 
Quote

Lucio, da come scrivi ipotizzo che tu lasci andare il mezzo in curva a basse velocità, in pratica come fanno la maggior parte dei guidatori di scooter tradizionali.
Se è così come ha detto anche Dedaman avrai un feeling poco positivo dal ADV, perché va guidato "da moto" e non da scooter.
Piuttosto se vai piano usa le palette e tieni le marce basse e il motore in tiro ma non farla scorrere a gas parzializzato o chiuso.
Se senti leggero il posteriore e sposti in avanti il peso non migliori la situazione, è l'interasse lungo del ADV che ti fa avere questa sensazione nei tornanti lenti, devi lavorare più di fisico e anche qui avere più trazione possibile agendo sul cambio con le palette.

---------------------------------------------------
Speedy_71 #0072
X-ADV 2017 - Spirito Libero
OFFLINE
Post: 10
Location: MILANO
Age: 41
Gender: Male
#0596
8/10/2019 7:28 AM
 
Quote

Aggiungo che bisogna sempre ricordare che i tornanti,anche quelli stretti bisogna farli accelerando sempre un poco, in questo modo la ruota posteriore spinge la anteriore a chiudere la traiettoria (chiaramente non bisogna avere paura di piegare la moto) e lo sguardo deve essere continuamente proiettato lì dove vuoi uscire (la moto va dove va lo sguardo del pilota). Se noti invece che allarga vistosamente e hai fatto tutto bene devi indurire il precarico.
OFFLINE
Post: 118
Location: LATINA
Age: 67
Gender: Male
Socio Tesserato
#0274
8/10/2019 2:29 PM
 
Quote

ieri ho fatto un giretto di 70 km circa, tra andata e ritorno, per andare a vedere una spiaggia che mi avevano segnalato molto bella.
Viaggiato da solo e quasi sempre in S2, un susseguirsi di curve e rettilinei e per finire quasi 2 km di sterrato, non proprio leggero, per arrivare in spiaggia, tutto sulle pedane e vi assicuro tanto divertimento (in spiaggia oltre al mio adv c'erano tre GS ed una vespa 125). Perciò da solo i problemi in linea di massima non ci sono. In due sicuramente dipende da me che devo fidarmi di più dell'ADV. Vero quello che dice Dedaman e Speedy 71 sul fatto di dimenticarmi della guida dello scooter e anche vero quello che dice Zio Marko sullo sguardo proiettato in avanti, ieri si guidava una meraviglia in tal senso.
In merito ai tornanti che accennavo io penso che non facciano testo erano veramente brutti su una stradina di montagna molto stretta, ripida con ai lati del brecciolino. Mi hanno detto che ci sono andate persone del luogo che andavano in moto da tempo e come si suol dire con "manico" e si sono trovate in difficoltà. In due è stato pesante sia in salita che in discesa. Ma ormai è acqua passata.
ONLINE
Post: 850
Location: PAVIA
Age: 49
Gender: Male
Moderatore
8/11/2019 9:32 PM
 
Quote

Re:
LucioD, 10/08/2019 14.29:

In merito ai tornanti che accennavo io penso che non facciano testo erano veramente brutti su una stradina di montagna molto stretta, ripida con ai lati del brecciolino. Mi hanno detto che ci sono andate persone del luogo che andavano in moto da tempo e come si suol dire con "manico" e si sono trovate in difficoltà. In due è stato pesante sia in salita che in discesa. Ma ormai è acqua passata.


Se erano davvero così brutti credo che chiunque si sarebbe trovato in difficoltà per cui non farci caso... come ho detto il tornante più è stretto e più è un rottura di palle, se poi è anche ripido per la pendenza e magari pieno di foglie bagnate, come mi è capitato anni fa in Toscana, mentre sali e mentre scendi è normalissimo sgranare un rosario!!! [SM=p4449856]




-----------------
dedaman #0119
[SM=g5501651] - Spirito Libero

Deda su [SM=g5501651] "la Mula"
... e per favore non dite che è uno scooter!
(mi si inacidisce il pH della pelle con gravi conseguenze psico-fisiche)

CARRIERA MOTOCICLISTICA:
1980-1987 Califfone 50 monomarcia; 1987-1990 Aprilia AF1 125 project 108; 1991-1994 Gilera RC 600 Rally ; 1994-1995 Kawasaki ZZR 250; 1995-1999 Kawasaki ZZR 600; 2000-2001 Piaggio Zip 125; 2001-2002 Aprilia Leonardo 250; 2003-2006 Piaggio Beverly 500; 2006-2011 Ducati GT 1000; 2011-2016 Ducati SC 1000 I.e.; 2016-2017 Yamaha T-Max 500; 2017-oggi Honda X-ADV 750.
Provate il più possibile: ho il vizietto di fare test… sono ossessivo compulsivo!!!
OFFLINE
Post: 715
Location: RAVENNA
Age: 50
Gender: Male
Vice Presidente
8/12/2019 1:23 AM
 
Quote

Io viaggio prevalentemente da solo (al 99%), ma mi è capitato di fare qualche uscita con la moglie e devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso di come è ben bilanciato anche nella guida in coppia, ovviamente senza pretese di pieghe esagerate (la moglie mi ucciderebbe [SM=p4449771] ) ma una bella guida morbida senza nessuna difficoltà.
Le manovre da fermo invece si che è un macigno, per questo faccio sempre scendere la moglie prima [SM=p4449799]

---------------------------------------------------
Lamby #0001
[SM=g5501651] - Spirito Libero
OFFLINE
Post: 303
Location: ROMA
Age: 44
Gender: Male
#0128
8/13/2019 6:17 PM
 
Quote

Il comportamento in sella della zavorrina incide sulle traiettorie, magari tu tendi a scendere e lei per paura tende dall'altra parte... io ho trovato il comportamento in due molto diverso quando ho cambiato le gomme (la zavorrina è sempre la stessa [SM=p4449771] [SM=p4449771] ). Con le nuove anche in due riesco a tenere meglio le traiettorie... con le gomme originali la dovevo buttare giù, con le nuove (AX41S) la moto ci va da sola in piega!
Sui tornanti stretti, con pendenze notevoli e brecciolino a terra... beh credo sia normale avere qualche difficoltà, soprattutto per il peso del [SM=g5501650] ... da fermo non ne parliamo... manovre assolutamente "a vuoto".

X-GIL #0128

[SM=g5501651] - Roma
OFFLINE
Post: 24
Location: AREZZO
Age: 46
Gender: Male
#0628
8/19/2019 2:26 AM
 
Quote

Mi inserisco in questo tread perche mi interessa la questione. Ho acquistato una X ADV Desert Track completata di faretti led e manopole. Io non so il peso delle valigie + portapacchi + staffe laterali + faretti led + pedane Rizoma. Se il peso Max. trasportabile sono 177 kg senza nessun accessorio supplementare e viaggio con la mia compagna supero alla grande il peso Max. , soltanto noi due arriviamo a questo peso.. tutto il resto degli optional e magari qualche cosa che ti porti dietro va fuori del suddetto peso.

Mi sembra un pò pochino come peso max. trasportabile... [SM=p4449793]
[Edited by Gian Carlo 73 8/19/2019 2:28 AM]
OFFLINE
Post: 1,415
Location: CAMPI BISENZIO
Age: 37
Gender: Male
Presidente
8/19/2019 8:40 AM
 
Quote

Io vi posso garantire che ho viaggiato da Firenze ad Amalfi con bauletto, laterali KAPPA tutto strapieno, moglie e me stesso (solo io sono 120 Kg).
Con le idrauliche originali tutto regolato al massimo ha resistito egregiamente ma poi per mia deformazione mentale ho deciso comunque di cambiarle e sostituirle con Ohlins/Andreani e la differenza si sente... eccome!



_________________________________________________________________

Salem #0002
[SM=g5501651] - Spirito Libero
OFFLINE
Post: 24
Location: AREZZO
Age: 46
Gender: Male
#0628
8/19/2019 9:30 PM
 
Quote

Anche nelle moto precedenti ho dovuto provvedere al cambio degli ammortizzatori per viaggiare più tranquillo. Magari, visto il costo del nuovo, gli Hollins potrebbero metterli di serie.

Va beh, vediamo come va prima di fasciarsi la testa.
OFFLINE
Post: 1,415
Location: CAMPI BISENZIO
Age: 37
Gender: Male
Presidente
8/20/2019 9:55 AM
 
Quote

Con le idrauliche originali sono riuscito a portare 520 Kg su strada e non ha fatto una piega, ma non mi sono fidato ed ho cercato qualcosa di superiore



_________________________________________________________________

Salem #0002
[SM=g5501651] - Spirito Libero
OFFLINE
Post: 24
Location: AREZZO
Age: 46
Gender: Male
#0628
8/20/2019 2:38 PM
 
Quote

Mi fa piacere sentirtelo dire. Fondamentalmente non è che viaggio sempre in due con carico. Mi basta sapere che l' equipaggiamento di serie e di buona qualita e che per quelle poche volte che vado in due con bagaglio la meccanica sopporti egregiamente.
OFFLINE
Post: 27
Age: 53
Gender: Male
#0269
9/1/2019 10:19 AM
 
Quote

In viaggio con mia moglie.
www.youtube.com/watch?v=SjbySVbaVWM

Viaggiamo sempre in due spesso a pieno carico..... anche oltre e mai nessun problema, neppure quando si raggiunge il limite.
OFFLINE
Post: 15
Location: CODOGNO
Age: 55
Gender: Male
Socio Tesserato
#0594
9/1/2019 9:52 PM
 
Quote

Gran bel viaggio, complimenti [SM=p4449856]
OFFLINE
Post: 27
Age: 53
Gender: Male
#0269
9/3/2019 9:31 AM
 
Quote

Grazie, io lo reputo un mezzo molto versatile. A Ventimiglia, all'andata, ci siamo trovati sotto una grandinata pazzesca 30 minuti di chicchi di ghiaccio ma 110 Km, in autostrada, senza nessun problema. Honda è da sempre sinonimo di garanzia. Basti pensare alle moto anni 70 e 80 che si vedono in giro che vanno come se fossero appena uscite dal concessionario.
OFFLINE
Post: 27
Age: 53
Gender: Male
#0269
9/3/2019 9:39 AM
 
Quote

Volevo inviare una foto dell'X stracarico, ma non mi ricordo come si fa.
OFFLINE
Post: 27
Age: 53
Gender: Male
#0269
9/19/2019 12:43 PM
 
Quote

Carico a ciuccio, sotto sella pieno e noi due ovviamente. Mai una sbavatura durante la guida
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:15 PM. : Printable | Mobile - © 2000-2019 www.freeforumzone.com